Libri · Recensioni

Biancaluna-Silfidi e lenzuola blu cobalto

Biancaluna.png

Trama- Acquistalo qui!

Un libro scritto con lo stomaco, con la rabbia e con amore, molto. Un libro che diventa una damigiana, di tanta bellezza. Un libro scritto da un ragazzo, nelle notti insonni, con tutta l’inesperienza che un ingegnere di 23 anni si porta dietro. Parla di tanti segni lasciati, in pochi mesi vissuti come le tempeste equatoriali. Parla di sensazioni in cui chiunque può perdersi, e lasciarsi trasportare. In cui chiunque può ritrovarsi. Parla delle imperfezioni che, alla fine di tutto, fanno la differenza. Parla di brividi, di percezioni animalesche, istintive. Parla di pelle d’oca, quella che cerchiamo ogni giorno. La pelle d’oca, quella alta come la Tour Eiffel.

Recensione

Buon pomeriggio a tutti lettori! Oggi vi porto la recensione del libro “Biancaluna“.

Di questo libro la prima cosa che mi ha ispirato è senza dubbio la copertina.

questo mare agitato che secondo me rappresenta tutta rabbia che l’autore prova e che vuole trasmettere su carta.

Questo libro mi rapita dalla prima poesia sino all’ultima. Quest’ultime sono molto cariche di rabbia e di amore che ti entrano dentro e non escono più.

Un aspetto positivo che ho trovato all’interno di questa raccolta di poesie è senza dubbio la presenza di alcune pagine dedicate al diario personale.

Questo libro nonostante mi sia piaciuto gli ho dato tre stelle su cinque perchè alcune poesie non mi hanno rapita.

Infine ringrazio di cuore la kimerik Edizioni per avermi permesso di leggere questo fantastico libro!

Alla prossima!

Annunci

2 risposte a "Biancaluna-Silfidi e lenzuola blu cobalto"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...